Scuola di teatro Louis Jouvet

La Scuola di teatro Louis Jouvet – Centro di ricerca sulla Commedia dell’Arte e la costruzione del personaggio – diretta da Massimo Macchiavelli, prende inizialmente vita negli anni ’90 all’interno dei percorsi del CIMES (Centro Interfacoltà di Musica e Spettacolo) e viene successivamente rifondata nel 2000 con un progetto didattico ispirato a un concetto di laboratorialità e sperimentazione che permette agli allievi di confrontarsi con diverse metodologie di grandi Maestri e di partecipare a spettacoli pubblici.

La Scuola inoltre favorisce le occasioni di libera creatività, attraverso la produzione di spettacoli promossi e gestiti dagli allievi stessi. A dicembre 2015 una di queste esperienze ha meritato il Primo Premio al Festival di Roma In CORTO teatrale e il Premio del Pubblico al POVERARTE Festival di Bologna.

Accademia di Teatro dell’Arte 2018-2021

Lo studio della Commedia dell’arte non è solo un genere teatrale ma rappresenta l’inizio del teatro moderno, tutti i grandi insegnanti del ‘900 ne hanno esaltato le potenzialità e le sue tecniche  permettono all’attore di autodirigersi nella costruzione del personaggio, in sintonia con un lavoro che va da Decroux, attraverso Copeau, Jouvet e Stanislawski fino a Barba e Grotowski, e che rappresenta a nostro parere l’essenza dell’attore drammatico del ‘900. La Fraternalcompagnia organizza ogni estate ad agosto uno stage residenziale in cui apprendere e condividere questa particolare forma di teatro. La Commedia dell’arte lavora su improvvisazione, pantomimica, acrobatica, intelligenza coreografica del corpo, uso della voce e dei suoi diversi timbri e richiede qualità performative aggiuntive quali canto, scherma ed acrobatica, e soprattutto, l’uso della maschera.

XV stage-residenziale-commedia-dell’arte  (italiano) – (english) – (français) – (español) – dal 1 al 18 agosto 2019

XV Residenzial workshop Commedia dell’arte (english)

Stage en résidence de comedia dell’arte (français)

XV Curso Intensivo Residencial de Comedia del Arte (español)

All’interno dei percorsi di formazione una parte del nostro lavoro è dedicata al territorio, alla sua identità e memoria, favorendo percorsi in favore di un teatro civile e sociale dedicato anche ai non professionisti.

Teatro di Narrazione Ogni mercoledì dalle 20.00 alle 22.00 corso gratuito con iscrizioni sempre aperte

 

Niente di più futile, di più falso, di più vano, niente di più necessario del teatro. Louis Jouvet