12177366_974839709203978_1517182465_oSi è svolta a Kyoto presso la Galleria d’arte Weissraum la mostra di maschere di Commedia dell’Arte dal 25 al 31 ottobre 2015 con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Osaka.

Durante l’inaugurazione gli attori di Fraternal Compagnia hanno realizzato una performance dimostrativa sul lavoro di contaminazione tra teatro italiano e teatro Kyogen.

Nel conso della stessa settimana Fraternal Compagnia ha tenuto anche un simposio presso la doshisha University invitati dal Prof. Masayuki Sasaki responsabile del Network Città Creative UNESCO.

Di seguito un reportage fotografico e i commenti dell’artista Takaya Fuji.

Rapporto dal GiapponeRapporto dal Giappone

 

Rapporto dal Giappone

Rapporto dal GiapponeTradotto con google

3 Nov 2015
La Commedia dell’arte (italiano: Commedia dell’arte), l’unica forma che utilizza una maschera. Nato nel nord Italia verso la metà del 16 ° secolo, principalmente diffuso in Europa dal 16 ° secolo al 18 ° secolo. E ‘, e continua ad essere messo in scena attualmente ancora in varie località.
Massimo e Tania è, l’Italia, i membri del centro di La Cava delle Arti di Bologna. Medie due persone
Nella mente, hanno continuato le attività della commedia dell’arte. Cho che la loro base è stata completata.   Udo in novembre dello scorso anno, e io nella commemorazione di apertura è stata una mostra. Per sentirsi come un passato lontano e farlo, ma …
Che sono venuti in Giappone e alle performance in varie parti del Giappone quest’anno. Solo che è un breve periodo di tempo, ma è stato fatto di loro, la mostra maschera della lavorazione del cuoio che facciamo in weissraum.
Ed è stato un breve periodo di tempo, in nessuna attrezzatura Nan weissraum, hanno fatto un crema prestazioni. Era Inizialmente, la storia tradizionale, che ha continuato da centinaia di anni fa! Nel pulci, il corpo è Kayuku ~ tsu … naturalmente questo lol.   Inimo, in origine, e Rashi cosa che dobbiamo alla commedia con grande satira della vita di quel tempo dei poveri gente comune
Ides. Io non sono un esperto di corso, ma la prima volta che ho visto un vero e proprio le loro prestazioni
In, è stato fantastico.
E giapponese Kyogen, sembra essere il luogo dove si è Tsu simile per molti aspetti, artisti essi siano di propria
Estremamente popolare su tubero aconito come Kyogen è in corso in Italia come uno dei ANCE – anche facendo Per me.
Nella visita del prossimo anno in Giappone, sembra che ci sia anche la collaborazione con Kyogen, e pregare che le loro attività, sempre più diffuse Yuku
È Runomi.
https://www.facebook.com/cavadellearti/
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.769872426416827.1073741833.545576578846414&type=3
Di seguito, in Facebook, Dannie è quello che ha scritto.
“Le maschere di Commedia dell’Arte italiana”
Martedì “Commedia dell’arte” “commedia dell’arte” è l’Istituto Italiano di Cultura di cooperazione
Si tiene in galerieweissraum dell’originale Kyoto.
La gente toccando la vecchia cultura in Italia è stimolante e molto popolare.
(Http://bit.ly/1gwIcZB)
Tale maschera, una origine italiana 16 ° secolo ha una lunga storia e tradizione in Italia e in Europa
Ci. Questa cultura è quello di rendere innovativo e il teatro, che lo stand per la prima volta le donne in scena in Europa
E ‘venuto.
Ieri è stata una commedia dell’arte l’ultimo giorno di avvenuta nel galerieweissraum. Mostra Gras
Finale -end
L’esibizione del “Fraternal Compagnia” (http://www.fraternalcompagnia.it/?lang=ja)
E ‘stato fatto.
Massimo Machiavelli e valli che dimostrano la splendida prestazione e splendida mostra
Vorrei ringraziare a Passarini.
Grazie anche a MikoNakai Ho servito come un ruolo interprete e insegnante.
Ultimo ma non meno importante, dobbiamo ringraziare l’Istituto Italiano di Cultura di Osaka che riceviamo aiuto e sostegno
La maggior parte pensa.
Bon Voyage, Massimo e Tania. Noi crediamo che il prossimo anno vorrebbe anche vederla.
Grazie! ! ! m (__) m